1. Blog
  2. Curriculum
  3. 100+ competenze informatiche per il curriculum: cosa includere e cosa rivedere
Scritto da Paul DruryPaul Drury

100+ competenze informatiche per il curriculum: cosa includere e cosa rivedere

6 min. di lettura
100+ competenze informatiche per il curriculum: cosa includere e cosa rivedere
Materiale grafico di:Varya Schuka
Al giorno d’oggi, le competenze informatiche appaiono nella maggior parte dei curriculum. Ma se non eserciti queste competenze ormai da tempo, non dovresti rispolverarle? In questo blog ci soffermiamo su alcune delle competenze informatiche più diffuse e richieste, dandoti dei consigli su come rispolverarle e includerle nel CV.

Lista di competenze informatiche da includere nel CV (e da rispolverare!)

Elencare le tue abilità informatiche all’interno del curriculum è piuttosto semplice, no? Tuttavia, anche quando riesci a spiegare come hai messo in pratica queste abilità e a che risultati ti hanno portato, c’è sempre la possibilità che il potenziale datore di lavoro voglia scavare un po' più a fondo nella tua competenza. 

Perché? Nella maggior parte dei casi vorrà sapere quanto sono aggiornate le tue conoscenze e quand’è stata l’ultima volta che hai messo in pratica le tue competenze, assicurandosi così che la tua memoria non sia annebbiata.

Per aiutarti a prepararti per il colloquio di lavoro (che ti auguriamo di ottenere!), abbiamo creato una lista di oltre 100 competenze informatiche tra le più richieste. Se pensi che una o più tra queste competenze siano fondamentali per la tua candidatura, vale la pena fare un po’ di ricerca e dare una ripassata alle tue conoscenze.

Competenze informatiche di base

  • MS Office
    Word, Excel, Outlook, PowerPoint, Access
  • Google Drive
    Docs, Drive, Moduli, Gmail, Fogli
  • Fogli di calcolo
    Excel, Google Drive, Open Office, tabelle pivot, funzione VLOOKUP, macro
  • E-mail
    Outlook, Gmail, Mail Merge, filtri, cartelle
  • Presentazioni
    PowerPoint, Google Presentazioni, Tableau, Keynote
  • Sistemi operativi
    MacOS, Microsoft Windows

Strumenti Internet

  • Social media
    LinkedIn, Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, Hootsuite, TikTok, Pinterest, creazione contenuti
  • Blog e siti web base
    CSS, WordPress, SEO, content management, MailChimp, Google Analytics, Moz
  • Strumenti di collaborazione online
    Dropbox, Slack, Zoom, Skype, Trello, Asana

Competenze Software 

  • Programmazione informatica 
    Java, JavaScript, Python, Ruby on Rails, Perl, PHP, XML, C#, C++, HTML
  • Data Science e Data Analytics
    Apache, MySQL, SAS, JSON, Machine Learning (ML), data mining, SQLite, RapidMiner, Open Source Software (OSS)
  • Gestione di database
    MS Access, Oracle, Teradata, MySQL, SQL, IBM DB2, SAP BI
  • Sistemi di pianificazione e gestione delle risorse aziendali
    BCP, CRM, e-commerce, HRM, ERP, QuickBooks, FreshBooks, Xero, Business Intelligence
  • Grafiche e design
    Adobe Dreamweaver, Adobe Illustrator, Adobe InDesign, Adobe Photoshop, Adobe Photoshop Lightroom, Adobe Acrobat, CorelDRAW, AutoCAD, Microsoft Publisher

Competenze Hardware

  • Manutenzione
    configurazione hardware, amministrazione dei sistemi, supporto tecnico, installazione software, Linux e Unix
  • Network
    configurazione network, sicurezza, automazione, gestione cloud, WAN/LAN, DNS, DHCP, debugging

Dove e come far risaltare le tue competenze informatiche nel curriculum

Per quanto sia allettante limitarsi a elencare due o tre competenze informatiche nel curriculum e chiuderla lì, il tuo futuro capo sarà curioso di scoprire come hai applicato queste competenze e che risultati hai ottenuto. Ci sono diverse sezioni all’interno del CV che si prestano alla condivisione della tua esperienza in ambito informatico.

Profilo Professionale 

Idealmente, il Profilo dovrebbe includere un paio dei tuoi maggiori successi, ed è facile mettere in evidenza le abilità che ti hanno aiutato a realizzarli. Ad esempio, se hai ricoperto ruoli legati al mondo della tecnologia, le competenze informatiche saranno state il tuo pane quotidiano.

Altri ruoli, invece, potrebbero non aver richiesto conoscenze informatiche e competenze tecnologiche così approfondite; in questo caso, lascia spazio nella sezione dedicata al tuo profilo professionale per concentrarti su aspetti più rilevanti. Ad esempio, un'infermiera non dovrebbe utilizzare il Profilo per mettere in evidenza la sua capacità di utilizzare un monitor ECG.

Sezione Competenze

A seconda layout scelto per il tuo curriculum, dovresti avere più o meno spazio per elencare le tue abilità e competenze nella barra laterale del curriculum o nella sezione apposita. Dai la priorità alle abilità che ti distinguono dai tuoi colleghi, concentrandoti su quelle più pertinenti per il ruolo in questione.

Trova il giusto equilibrio tra competenze informatiche e altri tipi di abilità richieste dal tuo lavoro, come varie soft skills (qualità innate, tratti comportamentali e abilità interpersonali). In caso di abilità informatiche affini (linguaggi di programmazione, sistemi operativi, metodologie di gestione, etc.), cerca di raggrupparle insieme: ad es. Machine Learning accanto a gestione Agile/Lean.

Esperienza Lavorativa

La sezione dell'esperienza lavorativa è dove far brillare le tue abilità. Non è necessario elencare per filo e per segno le competenze informatiche che ti hanno permesso di raggiungere i risultati e i successi che decidi di riportare; dopotutto, chiunque abbia esperienza nel settore è nel tuo stesso elemento e sa bene di cosa stai parlando. Detto questo, se c'è un'abilità informatica in particolare che ha avuto un grosso impatto su un determinato progetto, è proprio qui che dovresti darle l’attenzione che si merita.

Ti lasciamo con quest’ultimo consiglio: ripetere in modo oculato e intenzionale alcune competenze nelle varie sezioni del curriculum ti aiuta a enfatizzarle e a far sì che il tuo lettore non se le dimentichi. Quindi, se ci sono abilità informatiche di cui vai fiero e con cui ti puoi far sicuramente notare, ripetile senza esitazione!

Vuoi un curriculum che non passi inosservato?
Vuoi un curriculum che non passi inosservato?
Affidati ai nostri modelli gratuiti, compilabili online, e crea un curriculum d'impatto in pochi minuti. Potrai scegliere tra svariati modelli creativi, moderni, professionali e semplici.
Sfoglia i modelli
Vuoi un curriculum che non passi inosservato?
Vuoi un curriculum che non passi inosservato?
Affidati ai nostri modelli gratuiti, compilabili online, e crea un curriculum d'impatto in pochi minuti. Potrai scegliere tra svariati modelli creativi, moderni, professionali e semplici.
Sfoglia i modelli
Condividi questo articolo
Continua a leggere
Carriera16 min. di lettura
Come scrivere o richiedere una lettera di referenze
Come scrivere o richiedere una lettera di referenze
Curriculum20 min. di lettura
Cosa sono le hard skills? Più di 40 esempi di competenze apprezzate dai datori di lavoro
Cosa sono le hard skills? Più di 40 esempi di competenze apprezzate dai datori di lavoro
Curriculum17 min. di lettura
Soft Skills: cosa sono e quali inserire nel CV
Soft Skills: cosa sono e quali inserire nel CV
Lettera di presentazione19 min. di lettura
Come scrivere una lettera motivazionale
Come scrivere una lettera motivazionale
Visualizza tutti
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente ed eseguire attività di analisi e marketing. Utilizzando il nostro sito web, acconsenti all' utilizzo di tutti i cookie in conformità con la nostra Informativa sui cookie e Informativa sulla privacy.
Accetta cookie