1. Blog
  2. Colloquio di lavoro
  3. Rifiutare un'offerta di lavoro (senza tagliare i ponti!)
Scritto da Susan ShorSusan Shor

Rifiutare un'offerta di lavoro (senza tagliare i ponti!)

10 min. di lettura
Rifiutare un'offerta di lavoro (senza tagliare i ponti!)
Saper rifiutare un'offerta di lavoro in modo educato e professionale è importante. Ma qual è la strategia da seguire quando si decide di non accettare un lavoro per cui ci si era candidati?

Sei in una posizione invidiabile, ma indubbiamente difficile. Sia che tu abbia ricevuto più offerte di lavoro (buon per te!), sia che ti sia reso conto che il posto che ti è stato offerto non fa per te, ora hai la difficile responsabilità di rifiutare una o più offerte di lavoro. Rifiutare in maniera corretta e ponderata una proposta della quale non sei sicuro ti permetterà di non tagliare i ponti con chi ti ha ricontattato e tenere aperta la porta a possibilità future. 

Una regola generale: non ignorare il responsabile delle assunzioni che ti sta offrendo un lavoro! Non sai mai dove potrebbe portarti il tuo percorso professionale e potresti pentirti amaramente di aver chiuso quella porta. Non rispondere non solo è scortese, ma può essere interpretato come una mancanza di rispetto per il tempo e il lavoro del responsabile delle assunzioni. 

In queste situazioni è importante essere educati, diretti e onesti, e non lasciar passare troppo tempo prima di rispondere per evitare di continuare a sprecare inutilmente il tempo del responsabile delle assunzioni e degli altri candidati. Vedila così: da un lato, trovare un candidato per ricoprire la posizione aperta è parte delle esigenze lavorative dei responsabili delle assunzioni e il loro tempo, come il tuo, è prezioso e va rispettato; dall'altro, prova a metterti nei panni di tutti gli altri candidati che hanno fatto domanda per la stessa posizione e stanno sperando di ricevere la mail o la telefonata che hai ricevuto tu! Insomma, non ci sono motivi validi per rallentare il processo di assunzione più del dovuto.

Qual è la strategia da seguire quando si decide di non accettare un lavoro per cui ci si era candidati? A volte, lo capisci subito se un lavoro non è quello giusto per te. Se decidi di rifiutare l'offerta ricevuta, non aver paura di comunicarlo subito al responsabile delle assunzioni. Comunicare la tua decisione in modo deciso e senza inutili ritardi gli farà infatti risparmiare tempo prezioso e giocherà a tuo favore: chissà, potrebbe esserti grato e ricordarsi di te in futuro, dovesse mai aprirsi un'altra posizione interessante.

Se hai già avuto diversi scambi con il responsabile delle assunzioni o lo conosci da prima, puoi optare per una telefonata amichevole; in caso contrario, una risposta educata via e-mail è la cosa migliore. In questo modo, tu avrai tutto il tempo per riflettere su cosa vuoi dire e su come vuoi dirlo e il responsabile delle assunzioni avrà tutto il tempo per riflettere sulla tua e-mail, andandola a ripescare in caso dovessero presentarsi opportunità lavorative più in linea con le tue esigenze e i tuoi obiettivi.

Rifiutare un'offerta di lavoro via e-mail: esempi e suggerimenti

Esempio

Gentile (nome del responsabile delle assunzioni),

Ringraziandola infinitamente per avermi offerto la posizione di (specificare il lavoro) presso (nome dell'azienda o organizzazione) e per il prezioso tempo dedicatomi, devo comunicarle che, dopo averci riflettuto a lungo, ho deciso di non accettare. Colgo l'occasione per dirle che è stato un piacere conoscerla e per ringraziarla del suo interesse nell'assumermi. Ho apprezzato molto le idee che ci siamo scambiati e la filosofia della sua azienda, motivo per cui questa è stata una decisione difficile da prendere.

Tuttavia, ho deciso di accettare un'altra offerta più in linea con i miei obiettivi attuali e i miei progetti di carriera futuri (sta a te scegliere se essere più o meno vago). Nonostante non sia questo il momento per me di unirmi al vostro team, spero che le nostre strade tornino a incrociarsi in futuro. La ringrazio nuovamente per il tempo che mi ha dedicato e le auguro di trovare presto il candidato ideale per questa posizione.

Cordiali saluti,

(Firma)

Copiato!

Come rimettersi in contatto

Dato che l'unica certezza della vita è che nulla è certo, mantenere dei buoni rapporti con le aziende con le quali sei entrato in contatto è essenziale. Se dovessi renderti conto che il lavoro che hai accettato non fa per te, potresti trovarti nella posizione di voler ricontattare l'azienda della quale avevi rifiutato l'offerta. Anche in questo caso, dovrai riflettere bene su come approcciarti per non dare l'impressione di essere inaffidabile, indeciso o disperato: è fondamentale avere una strategia in mente.

Potresti scrivere un'e-mail che dica, con parole tue, quanto segue:

Gentile (nome del responsabile delle assunzioni),

Si ricorda di me? È stato un piacere conoscerla lo scorso anno (specifica l'anno o il mese in cui hai fatto il colloquio), in occasione del colloquio per la posizione di (specifica la posizione per cui ti eri candidato). 

La contatto nella speranza che, come accennato nella mia ultima e-mail, le nostre strade possano incrociarsi di nuovo. Nel corso degli ultimi mesi, mi sono sempre più reso conto che il mio attuale lavoro non mi permette di esprimere al meglio le mie capacità e non mi fornisce abbastanza stimoli né opportunità di avanzamento di carriera. Pertanto, sono in procinto di trovare un altro impiego e, poiché ero rimasto piacevolmente colpito dalla vostra filosofia aziendale, speravo nell'opportunità di discutere con lei di eventuali possibilità di inserimento presso (nome dell'azienda).

Qualora la posizione per la quale ero stato selezionato fosse ancora aperta, sarei lieto di essere nuovamente preso in considerazione; in caso contrario, sono pronto a considerare ulteriori opportunità lavorative in linea con il mio profilo professionale. Alla presente allego una copia aggiornata del mio curriculum vitae. Sarebbe disposto a fissare un colloquio di persona o telefonico per discutere di eventuali possibilità di inserimento? 

Ringraziandola anticipatamente per il tempo che vorrà dedicarmi, resto in attesa di un suo cortese riscontro.

Cordiali saluti,

(Firma)

Copiato!

Avevi accettato un altro lavoro, ma è arrivato il momento di rimetterti in gioco? Sei pronto per una sfida di livello superiore e ritieni che l'azienda per la quale avevi fatto un colloquio in passato possa offrirti l'opportunità che cerchi?

Ecco come potresti impostare la tua e-mail:

Gentile (nome del responsabile delle assunzioni),

​Si ricorda di me? È stato un piacere conoscerla lo scorso anno (specifica l'anno o il mese in cui hai fatto il colloquio), in occasione del colloquio per la posizione di (specifica la posizione per cui ti eri candidato). La contatto nella speranza che le nostre strade possano incrociarsi di nuovo. In sede di colloquio, mi era stata offerta la posizione di (specifica la posizione che hai rifiutato), tuttavia mi vidi costretto a rifiutare poiché le mie competenze e i miei obiettivi erano più in linea con la posizione – che accettai e che attualmente ricopro – di (specifica la posizione che hai accettato) presso (nome dell'azienda).

Nel corso dell'ultimo anno (specifica l'arco di tempo in cui hai ricoperto la posizione), ho imparato molto e ho avuto l’occasione di crescere professionalmente; ora sono pronto per una nuova sfida. Alla presente allego una copia aggiornata del mio curriculum vitae. Sarebbe disposto a fissare un colloquio di persona o telefonico per discutere di eventuali possibilità di inserimento? 

Ringraziandola anticipatamente per il tempo che vorrà dedicarmi, resto in attesa di un suo cortese riscontro.

Cordiali saluti,

(Firma)

Copiato!

Hai visto un annuncio di lavoro in linea coi tuoi obiettivi presso un'azienda che avevi scartato in passato e vuoi vedere se sono ancora interessati ad assumerti? 

Ecco come impostare la tua e-mail in questo caso:

Gentile (nome del responsabile delle assunzioni),

​Si ricorda di me? È stato un piacere conoscerla lo scorso anno (specifica l'anno o il mese in cui hai fatto il colloquio), in occasione del colloquio per la posizione di (specifica la posizione per cui ti eri candidato). La contatto nella speranza che le nostre strade possano incrociarsi di nuovo. In sede di colloquio, mi era stata offerta la posizione di (specifica la posizione che hai rifiutato), tuttavia mi vidi costretto a rifiutare poiché le mie competenze e i miei obiettivi erano più in linea con la posizione – che accettai e che attualmente ricopro – di (specifica la posizione che hai accettato) presso (nome dell'azienda). 

Nel corso dell'ultimo anno (specifica l'arco di tempo in cui hai ricoperto la posizione), ho imparato molto e ho avuto l’occasione di crescere professionalmente; ora sono pronto per una nuova sfida. Poiché ero rimasto piacevolmente colpito dalla vostra filosofia aziendale (o da altri aspetti, ad es. l'ambiente lavorativo, la mission, il modello aziendale, ecc.), speravo nell'opportunità di discutere con lei di eventuali possibilità di inserimento presso (nome dell'azienda).

Ho letto con grande interesse il vostro annuncio per la posizione di (specifica la posizione) su (dove hai trovato l'annuncio) e ritengo di possedere la giusta motivazione e i requisiti necessari. Alla presente allego una copia aggiornata del mio curriculum vitae. Sarebbe disposto a fissare un colloquio di persona o telefonico per discutere di questa eventuale possibilità di inserimento? 

Ringraziandola anticipatamente per il tempo che vorrà dedicarmi, resto in attesa di un suo cortese riscontro.

Cordialmente,

(Firma)

Copiato!

Ecco alcuni preziosi consigli:

  • Controlla quali sono le posizioni aperte presso l'azienda che hai deciso di ricontattare. Nella tua e-mail, fai riferimento a queste posizioni in modo da far vedere al responsabile delle assunzioni che sei seriamente interessato a lavorare presso la sua azienda e che non si tratta di una mail "copia e incolla".
  • Dimostrare di avere tatto e professionalità è importante non solo quando decidi di rifiutare un'offerta di lavoro, ma anche quando vuoi dimetterti dal tuo attuale lavoro. Il tuo obiettivo deve essere quello di tenerti aperte più porte possibili!
  • Evita un approccio negativo o passivo. Ad esempio, non dire "vorrei accettare il lavoro, ma lo stipendio è troppo basso". In quel caso, avresti dovuto provare a negoziare per uno stipendio più alto in sede di colloquio: niente scuse!
Crea il tuo curriculum in soli 15 minuti
Crea il tuo curriculum in soli 15 minuti
Utilizza modelli di curriculum professionali e testati sul campo, che seguono le esatte "regole del curriculum" dettate dai datori di lavoro.
Crea il mio curriculum
Crea il tuo curriculum in soli 15 minuti
Crea il tuo curriculum in soli 15 minuti
Utilizza modelli di curriculum professionali e testati sul campo, che seguono le esatte "regole del curriculum" dettate dai datori di lavoro.
Crea il mio curriculum
Condividi questo articolo
Continua a leggere
Curriculum13 min. di lettura
Come scrivere un curriculum vitae a prova di ATS
Come scrivere un curriculum vitae a prova di ATS
Curriculum7 min. di lettura
Foto Curriculum Vitae: come, quando e perché inserirla
Foto Curriculum Vitae: come, quando e perché inserirla
Lettera di presentazione16 min. di lettura
Strutturare la tua lettera di presentazione nel 2022: esempi e consigli
Strutturare la tua lettera di presentazione nel 2022: esempi e consigli
Curriculum15 min. di lettura
Competenze tecniche per il CV (guida con esempi e consigli)
Competenze tecniche per il CV (guida con esempi e consigli)
Visualizza tutti
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente ed eseguire attività di analisi e marketing. Utilizzando il nostro sito web, acconsenti all' utilizzo di tutti i cookie in conformità con la nostra Informativa sui cookie e Informativa sulla privacy.
Accetta cookie