1. Esempi
  2. accademico

Lettera di presentazione per accademico e consigli da parte di esperti

Usa questo modello di lettera di presentazione per accademico per ultimare la tua candidatura e trovare lavoro velocemente. Questo esempio di lettera di presentazione è stato studiato appositamente per il lavoro di accademico nel mercato del 2024. Grazie alle frasi d'esempio e alle guide scritte da esperti, la tua lettera di presentazione sarà pronta al download in pochi minuti.
4.5
Valutazione media
25 utenti lo hanno già valutato
Lettera di presentazione per accademico e consigli da parte di esperti
Modifica questa lettera di presentazione

Se hai deciso di intraprendere una carriera accademica, una lettera di presentazione ben scritta è essenziale per iniziare il tuo percorso. Fortunatamente, se hai già affrontato una tesi di laurea o una dissertazione dottorale, scrivere una lettera di presentazione di una paginetta dovrebbe essere una passeggiata (ma non sottovalutarla!).

Esempio di lettera di presentazione accademica: testo copiabile

Esempio copiabile di lettera di presentazione accademica

Egregio Prof. Cascio, 

 

La posizione accademica di docente universitaria part-time presso il Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università degli Studi di Milano è un’opportunità unica che si presenta al momento giusto. In seguito al mio trasferimento dall’Università degli Studi di Bologna, spinta dalla necessità di dedicare maggior tempo alla scrittura di una serie di libri commissionatami, questa posizione rappresenta il cambio di prospettiva di cui ho bisogno per avanzare nell’esplorazione di un settore in rapida crescita, affiancata da studenti che guardano al presente e al futuro in modo costruttivo e propositivo.

Presso l’Alma Mater di Bologna, ho insegnato corsi di Economia Aziendale a studenti del primo anno di laurea magistrale per ben sette anni. Dopo quindici anni di esperienza nel campo della leadership aziendale nel settore finanziario e tecnologico, durante i quali ho conseguito le mie due lauree presso la medesima istituzione emiliana, ho deciso di intraprendere la carriera accademica e ottenuto le qualifiche necessarie per l'insegnamento. Condividere le mie conoscenze con le future generazioni di imprenditori mi appassiona tanto quanto sviluppare nuovi prodotti e servizi.

Le mie competenze accademiche, forti della mia esperienza sul campo, si concentrano principalmente sulle funzioni della catena di approvvigionamento e degli acquisti; complementarmente, ho insegnato corsi mirati a padroneggiare argomenti quali la gestione del bilancio, le previsioni finanziarie, le strategie di fusione e acquisizione, e i diversi aspetti della pianificazione finanziaria. Le mie lezioni sono caratterizzate da un approccio concreto, ricco di esempi, applicazioni pratiche e contenuti costantemente aggiornati, grazie alla mia partecipazione a circa 25 conferenze all'anno sulle ultime novità del settore. Ho pubblicato due libri e oltre trenta articoli di approfondimento su svariati temi attuali – ad esempio, sulle implicazioni dell’intelligenza artificiale nel contesto della gestione aziendale – e mi accingo a intraprendere la stesura del mio terzo libro (di una serie di 6 libri in totale).

Allego un portfolio delle mie pubblicazioni più recenti e alcune recensioni dei miei libri. Sarei felice di poter approfondire le mie qualifiche e il mio approccio accademico in relazione alla posizione in sede di colloquio.

 

Cordialmente,

Sandra Gasparini

Copiato!

Sezioni di una lettera di presentazione accademica

Quando ci si appresta a scrivere una lettera di presentazione per una posizione accademica, è importante ricordare che ogni singola parte della lettera svolge un ruolo cruciale nel mostrare perché sei il candidato ideale, contribuendo a una narrazione coerente sul tuo profilo e la tua esperienza professionale. Una lettera di presentazione, la cui lunghezza non dovrebbe superare una pagina, è strutturata in sei sezioni: 

  1. Intestazione – La prima sezione da compilare, mettendo in risalto il tuo nome ed elencando le tue informazioni di contatto, un dettaglio essenziale per farsi ricontattare e ottenere un colloquio!
  2. Formula di apertura o saluto – La tua occasione per stabilire una connessione a livello personale e dimostrare di esserti debitamente informato. Come? Rivolgendoti direttamente a chi riceverà la tua lettera (“Gentile Dott./Prof. X”).
  3. Introduzione – La scena d’apertura della tua lettera: condividi il tuo entusiasmo per il ruolo e cattura l’attenzione del lettore, spingendolo a voler sapere di più su di te.
  4. Corpo – I due-tre paragrafi centrali in cui approfondisci e quantifichi le tue competenze ed esperienze, condividendo traguardi e successi rilevanti.
  5. Conclusione – Concludi la lettera ribadendo il tuo interesse per il ruolo e invitando il lettore a mettersi in contatto con te, idealmente per fissare un colloquio.
  6. Firma – Concludi con un saluto professionale, seguito dal tuo nome e cognome.
Consiglio degli esperti

Troverai ulteriori suggerimenti nella nostra guida completa alla scrittura della lettera di presentazione. Hai bisogno di più ispirazione? Dai un'occhiata ai nostri altri esempi di lettere di presentazione correlati al settore dell'istruzione:

Dopo aver redatto l'intestazione e aperto la lettera rivolgendoti al responsabile per la posizione in questione, sei pronto a conquistarlo con la tua introduzione.

Introduzione della tua lettera di presentazione accademica

Il paragrafo introduttivo della tua lettera di presentazione accademica è cruciale nel determinare la prima impressione (spesso definitiva) che il lettore si farà su di te. Specifica la posizione a cui stai puntando e presentati evidenziando cosa ti spinge a voler prendere questa direzione nella tua carriera e cosa ti distingue in campo accademico. 

Si tende spesso a iniziare la lettera specificando gli anni di esperienza maturati, il numero di istituzioni presso cui si è lavorato o i titoli di studio conseguiti. Sta a te scegliere cosa mettere in risalto, concentrandoti su quelli che sono davvero i tuoi punti di forza.

Egregio Prof. Cascio,

La posizione accademica di docente universitaria part-time presso il Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università degli Studi di Milano è un’opportunità unica che si presenta al momento giusto. In seguito al mio trasferimento dall’Università degli Studi di Bologna, spinta dalla necessità di dedicare maggior tempo alla scrittura di una serie di libri commissionatami, questa posizione rappresenta il cambio di prospettiva di cui ho bisogno per avanzare nell’esplorazione di un settore in rapida crescita, affiancata da studenti che guardano al presente e al futuro in modo costruttivo e propositivo.

No

Salve, 

mi chiamo Alessia e vi scrivo perché sono interessata alla posizione di docente part-time presso l’Università di Milano. La mia esperienza include oltre tre anni presso l’Università di Bologna, il che mi rende un buon candidato per questo ruolo.

Cerca di evitare la classica introduzione da lettera di presentazione, un po’ banale e asciutta per intenderci, che non aggiunge nulla su ciò che ti distingue dagli altri candidati, sui tuoi obiettivi e le motivazioni alla base del tuo interesse per la posizione. Fai in modo che chi legge si ricordi di te infondendo questo paragrafo introduttivo di personalità e credibilità.

Il corpo della lettera di presentazione accademica

Prima di iniziare con la stesura del corpo della tua lettera di presentazione accademica, è importante avere bene in mente quali informazioni includere e come organizzarle, seguendo uno schema chiaro:

  • Evidenzia e quantifica le tue competenze, le qualifiche in campo accademico e le esperienze maturate
  • Spiega cosa ti fa gravitare verso il mondo accademico e verso l’istituzione specifica a cui ti stai rivolgendo: cosa ti rende il candidato ideale?
  • Termina la tua lettera con un paragrafo conciso e mirato, ribadendo il tuo interesse e invitando il destinatario a contattarti

Primo paragrafo del corpo – Cosa ti rende adatto al ruolo: competenze ed esperienza

Ci sono diversi modi per impostare questo primo paragrafo del corpo della lettera, ma lo scopo è uno solo: evidenziare le qualità che ti rendono il candidato ideale per la posizione a cui stai puntando.

Quindi, descrivi le esperienze accademiche e professionali che ti hanno permesso di sviluppare competenze e acquisire conoscenze rilevanti per il ruolo desiderato, mettendo in primo piano risultati significativi e successi professionali. Cerca di quantificare la tua esperienza e di fornire esempi concreti a supporto delle tue competenze, includendo, ad esempio:

  • pubblicazioni di libri e articoli scientifici; contributi su riviste accademiche peer-reviewed; contributi a capitoli di libri o volumi; recensioni di articoli scientifici; partecipazione a blog come autore o collaboratore; ecc.
  • progetti di ricerca e collaborazioni accademiche; attività di ricerca indipendente o in collaborazione con colleghi o studenti; ecc.
  • attività di insegnamento; sviluppo di materiali didattici e corsi (online o in presenza); tutoraggio di studenti universitari o peer mentoring;
  • partecipazione a seminari, conferenze, workshop, giornate di studio, gruppi di discussione, focus group, ecc.

Secondo paragrafo del corpo – Allineamento con l’organizzazione

Sfrutta il secondo (ed eventualmente il terzo) paragrafo del corpo per esporre in modo chiaro le motivazioni che ti hanno spinto a candidarti – a meno che tu non l’abbia già fatto nell’introduzione – e per parlare dei tuoi interessi accademici, delle aree di ricerca che stai esplorando, dei progetti a cui ti stai dedicando e dei tuoi goal in campo accademico.

Il tuo obiettivo principale è dimostrare un allineamento con la mission, i valori e i progetti dell’istituzione accademica a cui vorresti unirti. Come? Ad esempio, delinea il valore aggiunto che porteresti alla comunità accademica, spiegando come intendi contribuire alla crescita dell’istituzione o mostrandoti pronto a integrarti in questa nuova realtà e a collaborare con gli altri membri del dipartimento o della facoltà.

ESEMPIO COPIABILE

Presso l’Alma Mater di Bologna, ho insegnato corsi di Economia Aziendale a studenti del primo anno di laurea magistrale per ben sette anni. Dopo quindici anni di esperienza nel campo della leadership aziendale nel settore finanziario e tecnologico, durante i quali ho conseguito le mie due lauree presso la medesima istituzione emiliana, ho deciso di intraprendere la carriera accademica e ottenuto le qualifiche necessarie per l'insegnamento. Condividere le mie conoscenze con le future generazioni di imprenditori mi appassiona tanto quanto sviluppare nuovi prodotti e servizi.

Le mie competenze accademiche, forti della mia esperienza sul campo, si concentrano principalmente sulle funzioni della catena di approvvigionamento e degli acquisti; complementarmente, ho insegnato corsi mirati a padroneggiare argomenti quali la gestione del bilancio, le previsioni finanziarie, le strategie di fusione e acquisizione, e i diversi aspetti della pianificazione finanziaria. Le mie lezioni sono caratterizzate da un approccio concreto, ricco di esempi, applicazioni pratiche e contenuti costantemente aggiornati, grazie alla mia partecipazione a circa 25 conferenze all'anno sulle ultime novità del settore. Ho pubblicato due libri e oltre trenta articoli di approfondimento su svariati temi attuali – ad esempio, sulle implicazioni dell’intelligenza artificiale nel contesto della gestione aziendale – e mi accingo a intraprendere la stesura del mio terzo libro (di una serie di 6 libri in totale).

Copiato!

Paragrafo conclusivo – Invito all’azione (Call To Action)

Nel paragrafo conclusivo della tua lettera concentrati sui seguenti aspetti: 

  • Fai riferimento a eventuali allegati – Segnala a chi sta leggendo la tua lettera la presenza di eventuali allegati (curriculum, portfolio, pubblicazioni, ecc.)
  • Ribadisci il tuo interesse – Esprimi ancora una volta il tuo entusiasmo all’idea di ricoprire il ruolo in questione ed entrare a far parte della realtà accademica a cui ti stai rivolgendo.
  • Conferma la tua disponibilità con una Call to Action – Invita il destinatario della tua lettera a contattarti per fissare un colloquio conoscitivo, esplicitando la tua disponibilità e il desiderio di discutere più approfonditamente del contributo che sei pronto a dare.
ESEMPIO COPIABILE

Allego un portfolio delle mie pubblicazioni più recenti e alcune recensioni dei miei libri. Sarei felice di poter approfondire le mie qualifiche e il mio approccio accademico in relazione alla posizione in sede di colloquio.

Cordiali Saluti,
[Nome Cognome]

Copiato!

Come scrivere una lettera di presentazione accademica senza esperienza

Sei un aspirante accademico fresco fresco di laurea o dottorato? O stai valutando un cambio di carriera da un campo affine? Anche in assenza di esperienza diretta, è possibile creare un curriculum persuasivo e professionale per un ruolo accademico. Ecco alcuni consigli pratici:

  1. Istruzione e formazione
    Concentrati sulle tappe del tuo percorso formativo, non limitandoti a elencare i titoli di studio conseguiti ma riportando esempi concreti: progetti individuali o collaborativi, tesi di laurea o dottorato, corsi, seminari, workshop, periodi di studio all’estero, ecc.
     
  2. Competenze
    Identifica le competenze trasferibili acquisite attraverso esperienze lavorative e non, ed evidenzia qualità personali. Esempi: capacità di ricerca, analisi critica, problem solving, comunicazione efficace, leadership, gestione del tempo, determinazione, capacità di apprendimento, adattabilità, ecc.
     
  3. Esperienze lavorative e non
    Riporta le tue esperienze più rilevanti, lavorative e non, mettendo in evidenza le mansioni svolte e le responsabilità ricoperte. Esempi: attività extracurriculari, organizzazioni studentesche, stage e tirocini, esperienze come assistente o apprendista docente, partecipazione a comitati organizzativi per eventi accademici, ecc.
     
  4. Motivazione e interessi
    Esponi in modo chiaro le motivazioni che ti hanno spinto a candidarti per il ruolo accademico in questione, scegliendo proprio quell’istituzione. Concentrati sui tuoi interessi in campo accademico e sulle aree di ricerca che vorresti esplorare.
     
  5. Obiettivi e contributi futuri
    Sposta il focus dal passato (esperienze) al futuro (obiettivi). Descrivi in che modo intendi contribuire nel contesto accademico in cui andresti a inserirti, collaborando con altri membri del dipartimento o della facoltà.
     
  6. CV e lettera professionali e mirati
    Personalizza il curriculum e la lettera di presentazione in base al ruolo accademico desiderato e all’istituzione alla quale ti stai rivolgendo. Utilizza un formato pulito e professionale, con una struttura chiara e ben organizzata.

Consigli chiave

  • Una lettera di presentazione accademica efficace è ben strutturata e personalizzata per il ruolo a cui si sta puntando.
  • Quantificare la propria esperienza e i risultati ottenuti è essenziale, fornendo esempi concreti a supporto di qualità e competenze.
  • Il nostro generatore di lettere di presentazione online consente di compilare lettere perfettamente formattate e dalla grafica impeccabile in pochi minuti, migliorando le prospettive di colloquio e assunzione in campo accademico.
Crea la tua lettera di presentazione nel giro di pochi minuti
Crea la tua lettera di presentazione nel giro di pochi minuti
Fatti notare e assumere più velocemente con i nostri modelli per lettere di presentazione professionali, ideati appositamente per farti ottenere la posizione lavorativa che desideri.
Crea lettera di presentazione

Modelli curriculum vitae professionali e gratuiti

Con oltre 10 milioni di curriculum e lettere di presentazione realizzati sul nostro sito, cvapp.it è il leader nella creazione di carriere e opportunità professionali online.
4.5 su 5
sulla base di 783 recensioni su Trustpilot
Utilizza questo modelloStoccolma cover_letter template
Stoccolma
1.400.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloNew York cover_letter template
New York
430.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloVienna cover_letter template
Vienna
110.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloSydney cover_letter template
Sydney
150.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloLondra cover_letter template
Londra
270.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloDublino cover_letter template
Dublino
240.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloMosca cover_letter template
Mosca
60.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloAmsterdam cover_letter template
Amsterdam
150.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloMadrid cover_letter template
Madrid
140.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloSantiago cover_letter template
Santiago
130.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloSingapore cover_letter template
Singapore
51.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloOslo cover_letter template
Oslo
55.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloCittà del Capo cover_letter template
Città del Capo
7.500 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloParigi cover_letter template
Parigi
34.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloBerlino cover_letter template
Berlino
91.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloGinevra cover_letter template
Ginevra
3.200 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloVancouver cover_letter template
Vancouver
44.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloTokyo cover_letter template
Tokyo
60.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloMilano cover_letter template
Milano
50.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloLisbona cover_letter template
Lisbona
28.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloBarcellona cover_letter template
Barcellona
28.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloCopenhagen cover_letter template
Copenhagen
22.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloChicago cover_letter template
Chicago
19.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloRio cover_letter template
Rio
28.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloRoma cover_letter template
Roma
5.400 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloBoston cover_letter template
Boston
17.000 utenti hanno scelto questo modello
Utilizza questo modelloToronto cover_letter template
Toronto
100.000 utenti hanno scelto questo modello
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente ed eseguire attività di analisi e marketing. Utilizzando il nostro sito web, acconsenti all' utilizzo di tutti i cookie in conformità con la nostra Informativa sui cookie e Informativa sulla privacy.
Accetta cookie